sabato 23 Settembre 2023
Serie A
Empoli-Fiorentina 0-0

A Empoli era la formazione giusta?

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Scrive Violanews.com che la causa della grigia prestazione della Fiorentina a Empoli sarebbero stati i troppi cambi nello schieramento, il persistere con Ikoné e l’inserimento tardivo di Sottil e Nico Gonzalez. Invece – sempre a loro dire – il risultato ha premiato l’Empoli, poiché si è presentato con la stessa formazione che aveva schierato contro lo Spezia (formazione che a La Spezia aveva perso giocando male, ma fa niente). Tesi ardite, vediamo perché.

La Fiorentina, a preparazione terminata da poco, nel caldo estivo, e con squadra e calciatori non al 100%, sta giocando due volte alla settimana; e col Twente è una doppia partita a eliminazione diretta. In questa situazione, Italiano può scegliere o i giocatori migliori, o quelli più freschi. Se avesse messo Sottil e Gonzalez dal primo minuto, avrebbe forse messo i migliori, ma sicuramente non quelli più freschi: Sottil ha giocato quasi novanta minuti con la Cremonese e per un’ora con il Twente; Gonzalez ha disputato quasi tutta la partita col Twente, che, ricordiamolo, è stata solo tre giorni prima di quella con l’Empoli.
Riguardo al nostro ultimo avversario, è poi facile elogiare la scelta di Zanetti di schierare la stessa formazione, perché, da un lato, non avendo l’Empoli una rosa ampia di qualità, è stata una scelta obbligata, e, dall’altro, non dovendo l’Empoli fare le coppe europee, non sarebbe stata una scelta necessaria.

Col Twente, Venuti, Biraghi, Amrabat, Maleh, Duncan, Sottil e Gonzalez hanno corso tanto, quindi, quanti più di loro fossero stati schierati, tanto più visibile sarebbe stato il calo di rendimento nel secondo tempo con l’Empoli, se non addirittura prima. E a quel punto, le critiche sarebbero state di stampo opposto. Tanto criticare, specie col senno del poi, è facile.

Come infatti è facile notare che – sempre secondo Violanews.com – né Sottil è riuscito a incidere, né Gonzalez ha dato la scossa sperata (con buona pace delle tesi di cui sopra, ma fa niente). E si noti che entrambi i giocatori sono entrati nel secondo tempo, cioè contro avversari che avevano già, rispettivamente, 45 e 75 minuti di sforzo nelle gambe. Anche di questo bisogna tenere conto.

Allora, delle due l’una: o avere una rosa ampia serve, e allora la si deve utilizzare proprio in situazioni come questa; oppure non serve, non la si usi, e anzi si venda quei 4-5 giocatori di troppo. Invece, a mio giudizio, Italiano ha fatto la scelta giusta; al limite si può discutere se sarebbe stato meglio mettere Duncan al posto di Maleh e Kouamé al posto di una delle ali, ma i calciatori in campo devono in primo luogo essere quelli nella migliore condizione fisica.

Infine una nota positiva. Terzic – come si legge su Firenzeviola.it – ha disputato una buona partita toccando ben 93 palloni, con vari inserimenti e cross, fra cui uno che ha creato la migliore occasione da gol dei Viola. Un successo del turnover. E ora siate sinceri: quanti di voi hanno storto la bocca quando hanno saputo che il terzino serbo avrebbe giocato al posto di Biraghi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Serie A
Udinese-Fiorentina
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
5a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa
Conference League
Genk-Fiorentina
 2-2
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi