Anche all’Isola d’Elba si tifa Fiorentina (e Rocco lo sa)

Pubblicità

Oggi vi voglio parlare del Viola Club Scoglio-nati di Portoferraio (www.scoglionativiola.it). Il club è nato nell’estate 2011 dall’idea di un gruppo di amici con la passione per la Fiorentina, il nome Scoglio-nati significa sia nati sullo scoglio – gli elbani chiamano scoglio la loro terra – sia scoglionati nel vero senso della parola, cioè annoiati, seccati, infastiditi… Insomma, scoglionati nell’animo anche per vicissitudini calcistiche!

Ho conosciuto gli Scoglio-nati tre anni fa, quando ho iniziato a progettare il ViolaBlog: stavo navigando in rete alla ricerca di idee e contenuti per popolare questo sito e, tra i vari risultati di ricerca, fui incuriosito da questo strano nome. Mi accorsi subito che si trattava di un viola club molto attivo sul web, in particolare perché realizzavano e pubblicavano una trasmissione su YouTube, dal titolo “La barba al palo”, con frequenza settimanale.

Mi misi subito in contatto con Luigi Ricci, il promoter della trasmissione, cui feci i complimenti per la bella iniziativa. Oggi “La barba al palo” viene trasmessa sia in diretta su Facebook che in differita sul canale YouTube ufficiale del viola club e, ogni settimana, si parla di Fiorentina insieme a giornalisti e ospiti vari. Nell’ultima puntata, andata in onda il 17 dicembre, sono intervenuti Francesco Matteini (giornalista) e Alessandro Sisto, presidente del Viola Club New York.

Si è parlato degli Scoglio-nati di recente, su tutte le testate e blog viola, a proposito di una lettera da loro inviata a Rocco Commisso, in cui si chiedeva di farci tornare a sognare. La risposta di Commisso (in persona, su carta intestata ACF Fiorentina) non si è fatta attendere: il presidente ha ribadito il proprio impegno per riportare la squadra al livello di competitività che merita. Questo per dire come e quanto gli Scoglio-nati siano attivi sotto l’aspetto della comunicazione.

Pubblicità
Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Monitoriamo in forma anonimizzata gli accessi a questo sito.
  • _gtag

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi