lunedì 26 Febbraio 2024
Search
Close this search box.

Chi non è contento, per favore, ce lo dica

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Mai frase di Joe Barone fu più precisa. Parlare dopo una vittoria è facile, ma questa frase il direttore generale, nonché braccio armato del dottor Commisso, l’ha pronunciata prima del fischio d’inizio di sabato scorso a Genova. Chi saranno costoro? Forse l’inquieto Sofyan (Amrabat), l’ombroso Luka (Jovic) e lo svagato Martinez Quarta? Lo cominciamo a capire dalla lista che è stata consegnata alla UEFA per le due partite di playoff contro il Rapid.

Sono esclusi, infatti, Barak e Castrovilli che, con i loro problemi, non possono scendere in campo, poi Jovic e Kokorin, con quest’ultimo che cullava l’idea di giocarsi un posto fra gli undici di Italiano. Luka lo vedo sulla strada di Belgrado, pronto per giocare al Marakana nelle file della Stella Rossa. Non c’è Kayode ma, non vi preoccupate, la lista Under 21 è aggiornabile partita per partita, fino all’inizio dei gironi, perchè l’afro-piemontese è un 2004 e quelli di quella età si possono aggiungere senza limiti.

L’importante è che, a questo punto, chi non sente la Fiorentina come una top team (forse Sofy?) lo dica, perché, per quanto mi riguarda, la risposta è semplice: quella è la porta e per i soldi ci possiamo trovare d’accordo, anche se, si ricordino lor signori, siamo una bottega cara.

Intanto gli altri si godono il Viola Park, aspettano le turnazioni fisiologiche che ci impone il calendario da circa 60 partite l’anno (speriamo), lavorano con tranquillità al motto di “noi siamo la Fiorentina”.

Siparietto finale (da sorriderci sopra). Il piccolo Sasha (Kokorin), pur di giocare, è pronto a cedere per una maglia da titolare il suo prezioso zainetto ultima moda di Louis Vuitton ma… Il mister gli risponderebbe: «Sasha, dimmi chi dovrei levare per farti giocare: Johnny (Ikoné) l’ho già levato. Ecco, se fossi stato mancino ti avrei potuto mettere in difesa, me ne manca uno proprio lì, ma è questione di giorni e saremo a posto anche in quel reparto. Se non hai furia, a gennaio c’è la Coppa d’Africa e “la bestia” ci mancherà in qualche partita. Dai, preparati perché quest’anno ci si diverte». Allora Sasha, mentre va nella sua cameretta super lusso al Park, manda un sms ai suoi amici e li informa che non può andare a cena al “Fortino” (dei Marmi). La mattina dopo si deve alzare presto, c’è palestra e non si sa mai che domenica gli tocchi giocare contro il Lecce…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Serie A
Fiorentina-Lazio
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Fiorentina-Lazio
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
26a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi