sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.

Crotone-Fiorentina 0-0. Terracciano c’è, sorpresa Maxi Oliveira

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Terracciano: 7 – Al 6′ arriva con la punta delle dita sulla conclusione di Ounas; poi salva su Messias deviando in corner e, sugli sviluppi, dice no a Simy. Fortunato a inizio ripresa quando il tiro di Messias colpisce la traversa e rimbalza sulla linea di porta.

Martínez Quarta: 5 – Poca lucidità e diverse sbavature: non è il Quarta apprezzato durante la gestione Prandelli.

Maxi Oliveira: 6,5 – Se la cava bene in un ruolo che non è proprio il suo e – va detto – in una squadra in cui non ha mai giocato. Partita quasi perfetta, ma rischia in chiusura su Simy.

Cáceres: 6 – Gara diligente, essenzialmente sufficiente.

Venuti: 5,5 – Stasera pare un po’ in ombra, specialmente nei primi quarantacinque minuti. Si vede di più nel secondo tempo.

Bonaventura: 6 – Emerge alla distanza, sua la conclusione più pericolosa della Fiorentina, quando conclude una mischia a pochi metri da Crespi che si salva in angolo.

Pulgar: 5 – Troppi errori e poca sostanza in un centrocampo che soffre i fraseggi rossoblu.

Castrovilli: 5 – Appannato. Unica nota positiva una buona azione in verticale con sponda di Vlahovic e conclusione di poco alta.

Biraghi: 6 – Efficace nelle due fasi, un paio di buoni traversoni e diversi recuperi difensivi.

Ribery: 6 – Davanti pare il più attivo, è l’unico che accenna il pressing. Poi cala alla distanza.

Vlahovic: 5,5 – Sembra non riuscire ad entrare in partita nel primo tempo. Nella seconda frazione va un tantino meglio, ma non riesce a sfondare.

Borja Valero: 6,5 – Prende la posizione di Pulgar e svolge un ottimo lavoro in cabina di regia. Con il suo ingresso la Viola avanza il baricentro costringendo il Crotone ad un atteggiamento più prudente.

Eysseric: 5 – Trotterella in mezzo al campo, praticamente un pesce fuor d’acqua…

Callejón: 5,5 – Entra in avvio di secondo tempo al posto di Venuti, ma non impensierisce.

Igor: s.v.

Kokorin: s.v.

Iachini: 6 – Con la salvezza già raggiunta, oggi aveva due opzioni, ossia schierare la miglior formazione per puntare ai tre punti (e migliorare la classifica) o dare spazio a quei giocatori che non ne hanno avuto nell’arco della stagione. Credo che sia riuscito a fare entrambe le cose: dentro Martínez Quarta e Maxi Oliveira per l’indisponibile Milenkovic e lo squalificato Pezzella. Oliveira ringrazia per la fiducia e sorprende (positivamente). Ma la partita la fa il Crotone, almeno per un tempo, giocando con un buon ritmo e con qualità. La Viola non riesce a uscire, il trio Ounas-Messias-Simy sale in cattedra. Meno male che, dopo l’intervallo, la musica cambia. Sarà perché Borja Valero (subentrato a Puògar) riesce a dare i tempi giusti o perché Bonaventura cresce. Fatto sta che la Fiorentina inizia a manovrare e riesce ad occupare la metà campo avversaria con maggior frequenza. Ininfluenti gli altri cambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi