sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.
Conference League
Fiorentina-Istanbul Basaksehir 2-1

Doppietta di Jovic, turchi agganciati

Tempo di lettura: 2 minuti circa

La Fiorentina vince in rimonta e raggiunge il Basaksehir in testa al girone grazie ai gol di Jovic e, sostanzialmente, a una gara affrontata diversamente dal solito. È una Viola più prudente, maggiormente coperta, schierata con un 4-3-3 ibrido, ossia con un uomo (Saponara) a ridosso del centrocampo e, solo in qualche occasione, a rinforzare la zona d’attacco. Ma anche con Baràk a fare la spola tra le linee.

Sono gli ospiti, però, a sbloccare il risultato al quarto d’ora. Semplicemente così: rilancio del portiere, Aleksic sfugge alla marcatura di Mandragora (Igor non lo segue) e batte Gollini in uscita disperata quanto strana. Doccia fredda. Il Basaksehir ha la partita in mano, fa possesso e nasconde il pallone. Ma non punge. Sembra quasi la Fiorentina che, ivece, oggi è più attendista, finché, al minuto 26′ nasce l’azione che porta al pareggio con Jovic pronto a deviare in rete un cross basso di Kouamé.

È la notte di Jovic, nel bene e nel male. Nel bene perché è lui a segnare il 2-1, di testa nella ripresa. Nel male per il modo un po’ polemico – ancora una volta – di esultare e, ahimé, per almeno due errori clamorosi sotto porta. Clamoroso anche quello di Ikoné, subentrato a Saponara, quando al 79′ si divora il 3-1.

A proposito di possesso: i turchi per buoni cinquanta minuti hanno tenuto il pallino del gioco ma, nei novanta di gioco, hanno tirato una sola volta. Un dato, questo, su cui è opportuno riflettere. Intanto la qualificazione è raggiunta, la Viola sale a 10 punti in classifica ed è seconda solo per differenza reti. Il primo posto si deciderà all’ultima giornata.

Fiorentina (4-3-3): Gollini; Dodo, Milenkovic, Igor, Terzic (83′ Biraghi); Barak (76′ Bonaventura), Amrabat, Mandragora; Kouamé, Jovic (73′ Cabral), Saponara (76′ Ikoné). Allenatore: Italiano.

Istanbul Basaksehir (4-3-3): Sengezer; Caicara, Ndayishimiye, Duarte, Lima; Tekdemir (45′ Ozcan), Biglia (52′ Ali Sahiner), Aleksic; Chouiar (75′ Traoré), Okaka, Turuc (74′ Gurler). Allenatore: Belozoglu.

Arbitro: Lindhout (Olanda).

Marcatori: 15′ Aleksic (B), 26′ e 62′ Jovic (F).
Ammoniti: Milenkovic (F), Okaka (B), Chouiar (B), Turuc (B), Mandragora (F).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi