domenica 14 Aprile 2024
Search
Close this search box.

Due anni in trasferta

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Allora, riassumiamo: alla Fiorentina è stato impedito di costruirsi uno stadio all’altezza delle sue necessità; ai suoi tifosi viene oggi imposto di frequentare uno stadio scomodo, con gli spalti in gran parte non coperti e lontani dal campo di gioco, e domani di continuare ad andare in quello che sarà un accrocchio che avrà un settore ancora non coperto, e che scontenterà tutti: la Fiorentina, i tifosi, e chi vuole preservare il patrimonio architettonico dello stadio progettato da Pier Luigi Nervi.

E non è tutto: dalla stagione 2023-24, a causa dei lavori, la squadra dovrà giocare per (almeno) due anni in trasferta, a cavallo di tre campionati, tre coppe Italia, forse tre coppe europee, sempre che la squadra, partendo da quelle condizioni sfavorevoli, riesca a qualificarsi. E sempre che i tempi vengano rispettati.

Qualcuno dice che il Viola Park porterà 4-5 punti in più a ogni stagione. Ecco, immaginate i punti che la squadra perderà non potendo giocare nel suo stadio. E immaginate i mancati introiti che avrà la Fiorentina, che dovrà fare di necessità virtù, nella speranza che a causa di ciò non debba cedere i giocatori migliori.

Viene da chiedersi come sia possibile che alla Fiorentina venga imposto tutto questo, nel sostanziale silenzio della stampa locale, coi siti viola che discettano se sia meglio giocare a Empoli, a Pistoia, a Modena, piuttosto che a Reggio o a Parma.

Commisso ha raccontato ultimamente che in America, quando le amministrazioni locali si comportano così, le squadre si trasferiscono altrove. In Italia si reputa ciò inconcepibile. E in effetti, non saprei dire se sia mai accaduto. Oggi tuttavia possiamo affermare che ciò avverrà: sì, per almeno due anni, la Fiorentina se ne andrà. E non perché così ha deciso il suo patron americano, ma a causa di una decisione politica contro la quale i tifosi viola farebbero bene ad alzare la voce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi