domenica 14 Aprile 2024
Search
Close this search box.
Conference League
Fiorentina-Rapid Vienna
 2-0

Gonzalez, Ranieri e Kouamé sugli scudi

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Terracciano: 6 – Salvato dalla traversa sulla conclusione di Mayulu al 6o minuto, compie una sola parata, peraltro non difficile, in tutta la partita.

Dodo: 5 – Dalla sua parte il Rapid affonda con piacere; perde il duello con Grull e quando si tratta di spingere non rende come saprebbe. L’ombra di Kayode incalza.

Milenkovic: 6,5 – Il serbo è una sicurezza: esperienza, fisicità e discreto tempismo.

Ranieri: 7,5 – Complimenti, Luca, ormai il posto è tuo. Anche stasera lo hai dimostrato. Sei un muro, attento, praticamente insuperabile.

Dall’85’ Parisi: sv.

Biraghi: 6 – Un bel tiro al volo dopo dieci minuti, una gara giocata con attenzione più in contenimento che in fase avanzata.

Arthur: 6 – Ha sofferto il ritmo alto e la condizione migliore degli avversari. Un paio di inserimenti niente male, un fallo (non fischiato) subito sulla trequarti, il conseguente giallo per proteste, quindi il cambio.

Dal 60′ Duncan: 6,5 – Va meglio del brasiliano, più dinamico, conclude in porta impegnando Hedl con un sinistro centrale.

Mandragora: 6 – Fa il suo in un centrocampo bello fitto, quando può cerca di attaccare l’area e, nel finale, sfodera un tiro che si stampa sulla traversa.

Gonzalez: 8 – Partenza sprint con doppio dribbling devastante, un traversone per Nzola anticipato di un soffio, poi ancora una bella palla per l’angolano. Prima dell’intervallo altri due tentativi di poco a lato. Ci riprova nella ripresa, sblocca il risultato e raddoppia dal dischetto con freddezza e qualità.

Bonaventura: 6 – Un po’ in ombra ma sempre utile a sostegno del centrocampo, nonostante le poche energie a disposizione dopo tre gare in una settimana, giocate quasi per intero.

Dall’85’ Kokorin: sv.

Kouamé: 7,5 – Avvio molto complicato, poi ingrana. E come ingrana! Sulla fascia sinistra – e talvolta sulla destra – non ce n’è per nessuno: vince nell’uno contro uno, vince i rimpalli, lotta e si fa anche apprezzare quando arriva al tiro.

Dal 71′ Sottil: 6 – Discreto impatto in una fase piuttosto delicata.

Nzola: 5 – Mah… Ha la faccia buona come Cabral ma, se vogliamo entrare nel merito della prestazione, direi che non ci siamo.

Dal 60′ Beltran: 6,5 – Festeggia la prima convocazione nella nazionale argentina con una buona performance, con ottime aperture e un tentativo, respinto, da posizione defilata.

Italiano: 6,5 – Si potrebbe obiettare sulla scelta di mettere Dodo – apparso in difficoltà nell’ultima contro il Lecce – tra gli undici titolari. Ma non sappiamo quali fossero le condizioni di Kayode. Si potrebbe discutere anche sulla scelta di fare giocare Bonaventura, secondo me il più provato della rosa. Ma non aveva alternative, considerando le indisponibilità di Barak e Infantino e con Sabiri in panca, forse non ancora al meglio. Amatucci? Troppo giovane per un match così delicato. Allora va bene così e va bene soprattutto perché il successo è arrivato e non era scontato passare il turno evitando anche i supplementari. Ho visto una Fiorentina tenace che ha vinto col cuore superando un avversario che l’ha messa in difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi