sabato 24 Febbraio 2024
Search
Close this search box.

I Più e i Meno del dopo Fiorentina-Juventus.

Tempo di lettura: 3 minuti circa

Strisciati si nasce.

Oggi voglio fare un commento molto da “tifoso”.

Si perché dopo aver visto una partita come quella di ieri sera, capisci cosa vuol dire essere juventino.

Lo juventino si può permettere di non giocare e vincere. Lo juventino si può permettere di non giocare, di vincere e di non tirare mai in porta. Anzi lo juventino si può permettere di non giocare, di vincere, di non tirare mai in porta e di esultare come se lo avesse fatto con merito.

Ecco perché vogliamo essere Viola e soffrire. Si soffriremo, giocheremo bene e perderemo ma siamo contenti così. Perché il tifoso viola sa che non può competere ad armi pari con la Juventus ma ci crederà sempre e soffrirà ma quando vince, magari con un bel gioco, con un progetto alle spalle come quello di oggi, sarà contento e soddisfatto. A noi basta vedere che quelli con la maglia viola hanno dato tutto.

E se finalmente questa proprietà capirà cosa c’è dietro Firenze e la Fiorentina, allora si che ci divertiremo. Anche contro la Juve.

Detto questo, abbiamo visto anche stasera una bella fiorentina la cui unica pecca è non aver segnato.

Ikonè sembra un gran bel giocatore. Imprendibile. Funambolico come piacciono a noi. Per adesso gli manca il gol ma ci si sta avvicinando a grandi passi. Oggi in uno dei due tiri ha sfiorato il palo. Non c’è dubbio che Gonzalez e Ikonè (oltre a Sottil e Saponara) devono imparare ad essere più cinici e cattivi sotto porta. La Fiorentina, con questo gioco (che ci piace, lo abbiamo sempre detto) potrà fare il salto di qualità solo quando gli esterni contribuiranno con 7/8 gol a testa. Ma ci arriveremo, ne sono sicuro.

Voglio sempre ricordare che siamo al primo campionato della “rifondazione”. Diamo tempo al tempo (e aspettiamo il ritorno a Torino fiduciosi).


I PIÙ E I MENO


I PIÙ 

Senza dubbio Ikonè. Imprendibile. Talentuoso giocatore francese (gemello di Mbappe ma che dovrà utilizzare questo periodo in viola per consacrarsi definitivamente) che potrà essere sempre più determinante. Anche da lui ci aspettiamo più contributo in fase realizzativa, proprio per determinare la partita.

Milenkovic e Igor. Vlahovic non ha toccato palla…e questo la dice lunga sul rendimento della coppia dei centrali Viola.

I MENO

Venuti. Dispiace metterlo tra i Meno della partita ma ha contribuito incolpevolmente alla sconfitta. Anche se tutto ciò è nato da un liscio di Milenkovic. Si macchia con l’auto-gol che determina la partita e, per il resto, entra ma non lascia il segno.

Piatek. Oggi non ha segnato e nemmeno ci è andato vicino. Il suo problema è quello di essere poco propenso a far salire la squadra e a difendere la palla. Forse su questo aspetto potrà dare più soddisfazione Cabral. Lo aspettiamo titolare.


IN CONCLUSIONE

Una partita che lascia l’amaro in bocca per come è finita. Ma dobbiamo pensare che la Fiorentina ha comunque posto le basi per un grande futuro. È il primo anno di Italiano. E con la Juventus lo Score e il seguente: Tiri totali Fio 22 Juve 6 – Tiri in porta Fio 6 Juve 1 – Possesso Fio 55% Juve 45%
Direi che i numeri parlano chiaro. Quindi niente drammi: noi siamo la Fiorentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Conference League
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
26a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 2 minuti circa
Serie A
Empoli-Firoentina
 1-1
Tempo di lettura: 2 minuti circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi