domenica 14 Aprile 2024
Search
Close this search box.
Serie A
Fiorentina-Roma
 2-2

Il commento a freddo di Fiorentina-Roma (2-2). I minuti di recupero e i rigori (sbagliati) rendono amara una bella prova della Fiorentina

Tempo di lettura: 2 minuti circa

La partita di ieri contro la Roma avrebbe potuto essere uno di quei momenti chiave della stagione per la Fiorentina, un trionfo casalingo che avrebbe dato morale e punti preziosi in classifica.

La squadra di Italiano ha mostrato, per gran parte dei 90 minuti, di essere superiore, giocando con grinta, passione e qualità. È stato uno di quei match in cui si è vista l’anima della Fiorentina, con azioni corali che hanno messo in difficoltà la Roma, squadra temibile e in forma.

Tuttavia, il calcio è spietato nei suoi verdetti e, nonostante la supremazia viola, il risultato ha premiato la tenacia romanista (e di DDR) con un pareggio che sa tanto di vittoria per gli ospiti e di sconfitta per la viola. “Poteva essere chiusa, invece no”, questa frase risuona come un eco nella mente di ogni tifoso viola, sintetizzando perfettamente la frustrazione di una partita dominata ma non capitalizzata a dovere.

Per quanto riguarda gli episodi arbitrali, non si può non menzionare il caso Mancini. Il difensore giallorosso, già ammonito, è stato protagonista di un intervento che molti hanno ritenuto meritevole di un secondo giallo. Questa decisione mancata ha inevitabilmente influito sulle dinamiche di gioco, lasciando in campo un equilibrio di forze che avrebbe potuto e dovuto cambiare.

La delusione più grande, però, è legata a quella sensazione agrodolce di aver meritato i tre punti e invece doverne accettare solo uno.
Camminare verso casa dopo una partita del genere, ripensando a cosa avrebbe potuto essere, è un misto di tristezza e orgoglio. Orgoglio per la prestazione offerta, tristezza per il risultato finale.

I famosi dettagli che ci fregano sembrano essere diventati una costante per questa Fiorentina. I rigori, in particolare, sono diventati un tallone d’Achille, una questione psicologica oltre che tecnica, che sembra giocare brutti scherzi nei momenti più inopportuni.

Eppure, nonostante questo pareggio amaro, la strada intrapresa da questa squadra sembra quella giusta. La qualità del gioco, la determinazione e la passione mostrate sono gli ingredienti perfetti per costruire i successi futuri. Ora è il momento di rimboccarsi le maniche, lavorare sui dettagli che ci stanno penalizzando e guardare con ottimismo alle prossime sfide. La Fiorentina ha tutto per rialzarsi e lottare per posizioni che rispecchiano il valore e il cuore di questa squadra e della sua città.

In conclusione, non si può negare che molto di quello che oggi rende la Fiorentina capace di superare i suoi limiti e sfidare avversari sulla carta più quotati sia merito dell’approccio, della filosofia e della guida tecnica di Vincenzo Italiano. La sua capacità di infondere grinta, unità e una chiara identità di gioco nella squadra è evidente in ogni partita. Anche di fronte alle difficoltà, come quelle emerse nel match contro la Roma, la squadra ha dimostrato di poter elevare il proprio livello, giocando con cuore e determinazione.

Questo spirito, questa capacità di “andare oltre”, di spingere i limiti un po’ più in là ad ogni sfida, è ciò che rende la Fiorentina una squadra che può competere con le squadre di livello superiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi