sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.
Serie A
Fiorentina-Atalanta
 3-2

La Fiorentina è con Italiano e lo accontenta con una bella prestazione dopo Milano

Tempo di lettura: 3 minuti circa

TERRACCIANO 6.5: Al suo rientro, ha dimostrato la sua qualità migliore: la solidità fra i pali, con parate importanti su De Katerare e sul colpo di testa di Pasalic. Forse avrebbe potuto fare di più sulla rete di Koopmeiners. Ma nel complesso, una prestazione solida.

DODO 5.5: Ha avuto difficoltà nell’impatto sulla partita, non riuscendo a concretizzare le occasioni e fallendo in alcune situazioni chiave in fase offensiva. Ha bisogno di migliorare la sua precisione e di tornare alla sua forma fisica migliore. Gli serve giocare (dal 73′ BIRAGHI SV).

MILENKOVIC 6.5: Ha chiuso bene al centro della difesa, dimostrando solidità e contribuendo con un colpo di testa pericoloso. Una prestazione positiva nel complesso.

MARTINEZ QUARTA 7: È stato uno dei protagonisti positivi della partita, segnando il gol del vantaggio con un colpo di testa potente e dimostrando affidabilità in difesa. Una prestazione di alto livello. Quando gioca così, fa pentire di aver pensato alla sua sostituzione. Serve continuità. I numeri li ha.

PARISI 7: Ha mostrato una grande determinazione, correndo incessantemente sia a sinistra che a destra del campo. Anche quando Biraghi è entrato in campo, Parisi ha continuato a dare il massimo. Sebbene possa mancare un po’ di lucidità nel momento decisivo, il suo contributo complessivo è stato fondamentale per la squadra.

DUNCAN 6.5: Ha contribuito con un assist fondamentale al raddoppio della Fiorentina e ha fatto una fase difensiva importante su Lookmann nella ripresa. La sua presenza fisica è stata preziosa (dall’86′ BARAK SV: È tornato, e questo basta, per oggi).

MANDRAGORA 6: Ha cercato il gol da fuori area ma non è riuscito a segnare. La sua partita è stata silenziosa, senza errori gravi ma anche senza giocate memorabili. (dal 73′ ARTHUR 6: Dà il suo contributo nel palleggio per controllare la partita nel finale. Importante)

NICO GONZALEZ 6.5: È stato il cuore della squadra, creando opportunità per i compagni e contribuendo anche in difesa. Tuttavia, ha mancato alcune occasioni importanti, inclusa una davanti a Carnesecchi. Non sembra aver giocato dall’altra parte del mondo con la sua nazionale, ma esce stremato.

BONAVENTURA 7: Ha segnato un gol di grande classe, con un tiro al volo impeccabile dopo uno stop perfetto in area. Questo gol ha rappresentato la svolta per la Fiorentina, dando la carica alla squadra e cambiando completamente l’approccio alla partita dopo un inizio stentato della viola. Una prestazione positiva.

BREKALO 5.5: È stato poco coinvolto nell’azione offensiva e non è riuscito a sfruttare le occasioni che gli sono state concesse. Ha bisogno di essere più incisivo.

NZOLA 5.5: Ha lottato per trovare spazio e creare opportunità durante la partita. Ha tentato più volte il dribbling ma è stato sempre murato. Ha bisogno di continuità e del gol.

KOUAME 6.5: Il suo ingresso è stato ancora una volta decisivo, con una zampata che ha sorpreso la difesa dell’Atalanta. Anche se sembrava che la palla fosse sotto controllo della difesa avversaria, Kouame è riuscito a segnare un gol non banale che ha determinato l’esito del match.

BELTRAN 6: È entrato in campo con vivacità, e si è distinto per il suo movimento intelligente e la sua capacità di mantenere il possesso di palla. Ha svolto un ruolo importante nel supportare la squadra, facendo da sponda e pressando gli avversari. Gli è mancata l’occasione da gol ma la sua prova è stata complessivamente positiva e ha contribuito al controllo finale della partita da parte della Fiorentina.

All. ITALIANO 7.5: Ha affrontato una partita complicata contro una squadra tosta ma è riuscito a condurre la squadra verso una vittoria importante, dimostrando anche lui abilità tattica e capacità di reazione. È un allenatore che si sente in campo. Voleva una reazione dopo Milano, e la squadra lo ha accontentato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi