sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.

La vittoria di Prandelli

Tempo di lettura: 1 minuto circa

La vittoria col Benevento è pesantissima perché avvenuta contro una diretta concorrente per la salvezza, in trasferta, giocando bene con personalità e semplicità.

Bene i giocatori tutti ma benissimo Prandelli. E mi piace sottolinearlo perché il tecnico di Orzinuovi in settimana è stato bersagliato da molta critica che ricordava una media punti peggiore del proprio predecessore, un gioco che stentava a decollare e soprattutto una mancanza di successi nei precedenti incarichi da allenatore.

Per questo forse Cesare in sala stampa si è lasciato andare confidando di essere stanco… Del resto Firenze è esigente e chiede un impegno mentale e fisico importante. È sempre bene ricordare i meriti di Prandelli: ha risistemato fisicamente la squadra, ha deciso di puntare su Vlahovic difendendolo contro tutto e tutti (il ragazzo è migliorato tatticamente e mentalmente), ha creduto nella duttilità di Eysseric e nella continuità di Venuti, ha fatto scelte oculate facendo riposare alcuni titolari in difficoltà (Cáceres prima, Biraghi poi). Si è comportato da tecnico saggio ricordando sempre che fin da subito con questa squadra (da lui non scelta) l’obiettivo era uno solo e cioè la salvezza.

Ora c’è da dare continuità al risultato di oggi per raggiungere prima possibile una quota punti tranquilla. E poi a Cesare chiederei un ultimo favore: far ritornare a essere dei giocatori di calcio Kouamé e Kokorin.

Una risposta

  1. Sottolineo anch’io i meriti sia tecnici che umani di Cesare Prandelli. Un vero signore di nome e di fatto ed al quale la societa’ ed in primis il presidente non dovrebbe rinunciare; affidandogli (anche un diverso ruolo) al fine di costruire e programmare un progetto degno di questo nome. Altrimenti ci troveremmo a “navigare a vista” come purtroppo sta accadendo in questa stagione… Forza viola e complimenti ancora a Cesare Prandelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi