sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.

No, questa Fiorentina non ha senso

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Della vittoria contro il Braga, al di là dell’impazzimento collettivo, nel quale, come aveva fatto notare Rocco Commisso la settimana scorsa, si passa velocemente dalla stroncatura all’esaltazione, purtroppo restano i problemi di fondo della squadra.

Il risultato non deve illudere: fino al gol del vantaggio, i Viola hanno mostrato la solita manovra macchinosa, nella quale ogni giocatore è sempre circondato da due o tre avversari, e nella quale i passaggi agli attaccanti arrivano dalla tre quarti o per vie centrali quando essi sono spalle alla porta, con la difesa avversaria sempre piazzata. Cioè occasioni difficili da trasformare in gol. E mai un contropiede.

Fino al momento del primo gol, le vere occasioni le aveva avute il Braga. Il gol di Jovic è invece arrivato allorché la Fiorentina è finalmente riuscita a fare un cross da fondo campo. Che, al solito, è arrivato da sinistra, la fascia in cui operavano efficacemente Biraghi e Saponara, supportati da Mandragora.

Come sempre invece, a destra la Fiorentina non attacca: là, c’era Venuti, mentre Gonzalez tendeva ad accentrarsi, e Bonaventura tendeva ad andare per vie centrali.

Dopo lo 0-1, l’espulsione di Tormena ha messo la partita in discesa. Che Jovic ha chiuso pochi minuti dopo. I successivi gol di Cabral, pur belli, sono poco rilevanti.

Nelle prossime partite si ripresenteranno i problemi citati. Purtroppo, è improbabile che Italiano possa risolverli a stagione in corso.

Tuttavia, una possibilità di raddrizzare la stagione, pur in questa situazione non facile, ci sarebbe: utilizzare meglio le palle inattive. La Fiorentina riesce infatti a procurarsi molti calci d’angolo; trasformarli più spesso in gol è cosa che può fare anche una squadra che gioca male. Idem per i calci di punizione e i falli laterali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi