domenica 14 Aprile 2024
Search
Close this search box.
Conference League
Rapid Vienna-Fiorentina
 1-0

Ranieri, Nico e Arthur i migliori; male Nzola e Brekalo

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Terracciano: 5 – Con i piedi sbaglia tanto su un campo non facile, dove i rimbalzi vanno saputi gestire. Poi un unico intervento, decisivo, ma vanificato da un fuorigioco. Intuisce l’angolo ma non basta per opporsi al tiro dal dischetto di Grull.

Dodo: 6 – Inizia facendo a spallate con il suo diretto avversario su cui spesso ha la meglio; quando affonda, non incide. Prestazione comunque sufficiente.

Milenkovic: 6 – Partita giocata più sulla difensiva, non corre particolari rischi, riesce a tenere bene la posizione, pur non osando alcuna sortita.

Ranieri: 6,5 – Il migliore del reparto, un paio di chiusure pregevoli, quando può prova a spingersi in avanti ma non ha fortuna.

Dall’81’ Martinez Quarta: sv.

Biraghi: 6 – Gestisce discretamente la fascia di competenza, un po’ impreciso quando ha la possibilità di crossare o di calciare da fermo; nella ripresa impegna, di destro, il portiere Hedl.

Arthur: 6,5 – Parte bene, cresce col passare dei minuti. Dà il via a quasi tutte le azioni dei suoi, poi cala alla distanza.

Mandragora: 5,5 – Balla un po’ troppo in un centrocampo dove si gioca un calcio quasi mai palla a terra; suo il fallo che costa il penalty. Nel secondo tempo un tiro deviato e un cross interessante a centro area.

Dall’81’ Duncan: sv.

Gonzalez: 6,5 – Tra i più vivaci nella trequarti avversaria, ci prova di testa, ma la deviazione è centrale. Si fa notare anche in fase di contenimento e nei cambi di gioco.

Bonaventura: 5,5 – Viene puntualmente raddoppiato e fa fatica ad emergere. Finisce per innervosirsi, prende un sacrosanto giallo per proteste prima del riposo. Poi prova a riscattarsi, ma non è serata.

Dal 70′ Infantino: 5,5 – Prova a dare una scossa, avrebbe nel finale la palla del pari che finisce sul braccio del portiere.

Brekalo: 5 – Se la catena di sinistra non gira, è lui che non riesce a trovare tempi e spazi. Nell’uno contro uno non vince un duello.

Dal 57′ Sottil: 5,5 – Fa un pelo meglio del croato, però non si rende mai pericoloso.

Nzola: 5 – È vero che non riceve un pallone invitante, è vero che deve lottare quasi sempre da solo, è altrettanto vero che, a parte un tentativo di girata murata, pare l’ombra di se stesso.

Dall’80’ Beltran: sv.

Italiano: 6 – A differenza dello scorso anno ha cambiato l’idea del turnover: oggi, infatti, ha confermato gli stessi che hanno vinto a Genova con Dodo unica novità, complice anche l’indisponibilità di Kayode. Detto ciò – e io condivido questa scelta – bisogna fare un paio di considerazioni: si è giocato, in trasferta (e senza pubblico di parte) contro una squadra inferiore ma che ha già disputato 7 gare ufficiali contro l’unica, quella di Genova, della Viola. E si è giocato su un terreno che non era il massimo, su cui era complicato tenere il pallone raso terra. Gli austriaci sicuramente sono stati più compatti, la Fiorentina meno corta del solito. Ciò nonostante la Viola ha mantenuto un discreto possesso ed è stata più precisa nei passaggi. Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi