domenica 14 Aprile 2024
Search
Close this search box.

Rocco e la sua verità

Tempo di lettura: 2 minuti circa

C’era da aspettarselo: alla fine del calciomercato invernale che si è concluso per i colori viola con la cessione di Vlahovic alla odiata Juve e l’arrivo di Cabral i pareri sono vari e discordanti, il Presidente esprime il proprio pensiero. E lo fa nel suo stile: con immediatezza, ruvidezza, dicendo quello che gli piace dire e dimenticando quello che non gli piace dire.

Rocco è rammaricato per lo striscione appeso a Ponte Vecchio che lo ritrae con la faccia di Joker e dice di dover riflettere sul rapporto che ha con Firenze tutta (tifoseria e establishment). Sollecitando la politica fiorentina a svolgere i propri compiti con celerità. E ha ragione da vendere anche se i toni spesso paiono eccessivi.

Ma Rocco è questo e va preso così: del resto proprio questa grinta e scaltrezza ha permesso ad un ragazzo emigrato di diventare uno degli uomini più ricchi d’America. E un personaggio di questo tipo è il grimaldello giusto per sfondare il muro immobile che ammanta questa città.

Dove non si è mai deciso niente e tutto è stato rimandato nascondendoci dietro alla frase: siamo la città più bella al mondo ed è bellissimo viverci. Dove non si è pensato a costruire un nuovo stadio, dove ancora si pensa a fare tramvie, dove ancora si deve adeguare e ingrandire il polo fieristico, dove si è pensato a svuotare il centro storico facendolo diventare una Disneyland turistica…

Rocco che ha comprato la Fiorentina, che ha avviato i lavori del nuovo centro sportivo, che ci mette la faccia sempre, va difeso e incitato a fare di più e meglio. Certo che dispiace a tutti noi aver venduto il nostro centravanti agli odiati rivali. Ma si va avanti con convinzione a testa alta. E tutti gli attori (Fiorentina, politica, tifosi, media) devono essere uniti nel migliorare e crescere. Il percorso è appena cominciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi