lunedì 17 Giugno 2024
Search
Close this search box.

Sassuolo-Fiorentina 2-1. Non basta un Castro super; bene Ikoné, male Bonaventura

Tempo di lettura: 3 minuti circa

Dragowski: 7 – Traorè segna sul palo lontano dove non poteva arrivare, poi salva su Raspadori lanciato a rete e para a terra su Berardi. Ringrazia la traversa sul colpo di testa ancora di Traorè. Incolpevole sulla rete del 2-1.

Odriozola: 5,5 – Meno vivace del solito, si fa superare (in tunnel) da Traorè in occasione del gol e in generale, nella fase difensiva, fa fatica a reggere la spinta dell’avversario.

Martínez Quarta: 5 – Attento fino alla frittata finale: a un minuto dal termine si perde Defrel che ringrazia e mette dentro il gol che vale i tre punti per il Sassuolo. Errore decisivo.

Igor: 5,5 – Perde un pallone pericoloso (intestardendosi nel dribbling), soffre la dinamicità dei neroverdi pur recuperando nelle ripresa.

Biraghi: 6,5 – Un recupero provvidenziale su Berardi in avvio; alza il baricentro e un suo tiro viene deviato da Chiriches, poi su punizione impegna Consigli in corner.

Castrovilli: 8 – È finalmente il Castro ritrovato: disinvolto, elegante e incisivo. Oltre a inventare, sfiora l’incrocio con un sinistro da fuori e in più di un’occasione serve inviti in profondità e cerca l’assist. Decisamente recuperato.

Amrabat: 6 – Gioca semplice e va bene così, ma il ritmo è basso, quantomeno inferiore a quello impresso dagli avversari.

Dal 37′ s.t. González: 5,5 – Fa fatica a entrare nel match e quando ha la palla buona incespica a tu per tu con Consigli.

Maleh: 6 – Sempre vicino all’azione, pressa e copre come sa fare lui. Un po’ poco incisivo in fase d’inserimento e a ridosso dell’area.

Dal 16′ s.t. Bonaventura: 4,5 – Avrebbe dovuto fornire fantasia e freschezza, invece resta in ombra e si nota solo quando arriva un filo in ritardo su traversone di Odriozola. Poi il rosso, esagerato, sancito dall’arbitro Prontera per proteste, che mette i suoi nei guai.

Ikoné: 7 – Parte piano e cresce alla distanza sfornando un paio di assist al bacio; riesce anche a saltare l’uomo, si fa parare una conclusione da pochi passi ma in sostanza fa un’ottima gara. Finalmente si è visto cosa sa fare e le qualità, nel superare l’uomo e nell’ultimo passaggio, ci sono.

Dal 39′ s.t. Torreira: s.v.

Piatek: 6 – Protegge palla e fa salire i suoi, manda alto tuffandosi di testa e perde l’attimo quando si allunga il pallone sull’assist di Ikoné.

Dal 16′ s.t. Cabral: 7 – Si vede vede poco, ma nel finale sforna un assist per González e mette dentro la palla che vale l’uno a uno. Avanti così.

Sottil: 5,5 – Gara spenta, pochissimi spunti dei suoi, non riesce a incidere.

Dal 16′ s.t. Saponara: 7 – Lui sì che salta l’uomo e fa la differenza sulla sinistra; suo l’invito che Cabral accompagna in rete.

Italiano: 6,5 – Risparmia González e Torreira in vista della semifinale di mercoledì, proponendo Ikoné dall’inizio e confermando Amrabat in cabina di regia. Il Sassuolo imprime più ritmo fin dalle prime battute e all’intervallo è meritatamente in vantaggio. Partita bella, aperta e ricca di emozioni. Nel secondo tempo la Fiorentina, complice l’avversario che rallenta per rifiatare, sale in cattedra e fa la partita. I cambi – Saponara per Sottil, González per Amrabat e Cabral per Piatek – sono azzeccati; un po’ meno quello di Bonaventura per Maleh: l’ex Milan prende il rosso e lascia la squadra in 10 per un’inutile protesta, poi Cabral, dopo un bell’invito per Nico González, spinge in rete un cross di Saponara segnando il primo gol in viola a due dal novantesimo. La Fiorentina, nonostante l’inferiorità numerica, sembra crederci ma in pieno recupero prende il colpo del ko.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Serie A
Atalanta-Fiorentina
 2-3
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
38a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi