lunedì 26 Febbraio 2024
Search
Close this search box.
Serie A
Roma-Fiorentina
 1-1

Strappiamo un pareggio che ci va pure stretto

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Per quanto la Fiorentina inizi la partita con una buona attenzione tattica, al 5’ una grande giocata di Dybala è finalizzata da Lukaku, lesto a inserirsi in area fra Kayode e Quarta e a mettere in gol cambia il senso della partita, mettendola subito in salita per i viola. Ed è dura contro una Roma già di per sé schierata molto coperta. Sembra mettersi male per i viola, con Dybala che per poco non raddoppia.

Il primo tempo scivola via con la Fiorentina che non riesce a costruire nient’altro che una piccola occasione sciupata da Nzola. Ma al 25’ avviene uno dei due fatti rilevanti del match: Dybala si fa male intervenendo su Arthur, ed è costretto a lasciare il campo.

Bisogna attendere la ripresa, al 49’ per vedere un’azione in profondità della Fiorentina, con Ikone, che scarta in area, ma Rui Patricio para il suo tiro in diagonale. Ancora al 62’ bello scambio Bonaventura, Ikone, Bonaventura, con tiro di quest’ultimo sulla traversa.

Al 64’ il vento della partita gira ancora: Zalewski fa un brutto fallo su Kayode che gli costa il secondo cartellino giallo. E al 66’ arriva il pareggio di Quarta, bravo a deviare di testa all’indietro un cross in diagonale di Kouame.

La Fiorentina prende il controllo totale del match, e la Roma si chiude ancora di più in difesa. Italiano inserisce Gonzalez al posto di Ikone, e poi Sottil al posto di Bonaventura, con Kouame spostato al centro in un 4-2-4.

All’87’ Lukaku si fa espellere per un’entrata dissennata su Kouame. La viola passa in doppia superiorità numerica, ma non riesce a concretizzare più nulla, con una Roma che si barrica sempre di più.

La partita termina con sei ammoniti e tre espulsi; il terzo è Milenkovic, che si fa buttare fuori a tempo scaduto per aver detto chissà cosa dalla panchina.

Per chi scrive il bicchiere è comunque mezzo pieno: la Viola resta in corsa per la zone UEFA, con la Roma che perde i suoi due giocatori più importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Serie A
Fiorentina-Lazio
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Fiorentina-Lazio
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
26a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi