sabato 24 Febbraio 2024
Search
Close this search box.
Serie A
Inter-Fiorentina 0-1

Tante emozioni a San Siro

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Dopo un inaspettato tiro di Castrovilli su assist dalla sinistra di Biraghi al 12’ con grande parata di Onana, la prima mezz’ora è dominata dall’Inter, che si fa pericolosa in quattro occasioni: al 21’ con contropiede di Mkhitaryan, che scarta Igor e Dodo, ma, dopo una prima conclusione parata da Terracciano, mette alla fine sull’esterno della rete; al 23’ con Barella che a destra mette un cross diagonale rasoterra, sul quale Lukaku in area non arriva di poco; al 26’ dopo altro buco difensivo viola sulla destra: Brozovic serve Dumfries, e ancora una volta la difesa si salva su Lukaku in area; e infine al 29’ con un altro passaggio lungo in profondità per Lukaku, sul quale Castrovilli in rincorsa ci mette una pezza.

L’Inter rifiata, e la Fiorentina inizia a farsi pericolosa. Prima al 34’ con un tiro da fuori area di Mandragora che finisce fuori, poi al 38’ con un’occasione d’oro: Bonaventura trova in profondità Saponara in area che mette al centro, ma Ikone, si trova la palla sul destro, esita, e, invece di tirarla dentro, si mangia il gol.

Quarta, infortunatosi dopo uno scontro con Correa, viene sostituito all’inizio del secondo tempo da Milenkovic. Al 47’, Castrovilli calcia da fuori area verso il sette, e la palla è fuori di poco. Ma un minuto dopo, è ancora Lukaku, servito raso terra davanti a Terracciano, a mangiarsi il gol. Al 52’ calcio d’angolo di Biraghi, Cabral di testa sul primo palo mette al centro, Onana devia, e Bonaventura è rapido a inserirsi e a segnare di testa. Al 58’ Barella, su di una ribattuta della barriera viola, calcia da fuori area sul palo a Terracciano battuto.

Al 62’ altro assist in profondità di Bonaventura, Ikone mette fuori di sinistro. Al 65’ Italiano mette puntella la mediana mettendo Amrabat al posto di Castrovilli, e dinamizza la fascia sinistra mettendo Sottil al posto di uno spento Saponara.

Al 73′ Dodo salva su Bellanova. Tre minuti più tardi, Italiano puntella uleriormente la difesa facendo entrare Ranieri e Barak al posto di Ikone e Mandragora. La partita finisce praticamente lì, con i viola che riescono a gestire e a portare a casa il risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Conference League
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
26a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 2 minuti circa
Serie A
Empoli-Firoentina
 1-1
Tempo di lettura: 2 minuti circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi