sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.
Serie A
Genoa-Fiorentina
 1-4

Una Fiorentina brillante inizia con il piede giusto: mercato e novità 

Tempo di lettura: 2 minuti circa

La Fiorentina ha dato il via al campionato dimostrando che i cambiamenti apportati durante il mercato estivo stanno già portando risultati positivi. I nuovi arrivi, tra cui occorre senza dubbio citare il centrocampista Arthur e il centravanti Nzola, hanno subito messo in luce il loro valore e la loro importanza nel gioco di Italiano. Arthur, con la sua abilità nell’impostare il gioco, ha aggiunto coerenza alla manovra viola. La presenza di Nzola ha dato alla squadra una dimensione fisica e una capacità di tenere palla che erano mancate in passato.

Un’altra sorpresa è stata la performance di Kayode (che tutti, a dir la verità, si aspettavano), giovane talento emerso – per tutti – nell’ultima finale del mondiale Under 19. Il suo debutto è stato un segnale importante anche con riferimento all’investimento della Fiorentina sui giovani.

La vittoria contro il Genoa, con un netto 4-1, è stata un risultato che ha certamente entusiasmato i tifosi. Il gol di Cristiano Biraghi nei primi minuti ha determinato l’andamento della partita (anche se a Firenze non tutto è cosi scontato…), mentre Bonaventura ha raddoppiato il vantaggio con un tiro da distanza ravvicinata (su tiro del nuovo numero 10 Gonzalez). Lo stesso Gonzalez firma il terzo gol a dimostrazione di quanto la squadra sia in grado di gestire il gioco. Infine Mandragora, su perfetto assist di Bonaventura, suggella la vittoria 4-1.

Nella partita è stato evidente l’ottimo rapporto tattico tra Arthur e Bonaventura. I due centrocampisti sembrano condividere una visione di gioco molto simile, contribuendo in larga parte alla fluidità della manovra viola con un possesso palla che ha annientato il Genoa.

Con il campionato appena iniziato, e con questa vittoria, certamente vi è grande attesa  attorno alla squadra. Come grande è l’attesa di vedere al massimo delle prestazioni i nuovi arrivi, in particolare il talentuoso Beltran, il nuovo numero 9 argentino. La Fiorentina non ha dimostrato ancora nulla ma se il buongiorno si vede dal mattino, questa è la strada giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi