Il tormentone

Pubblicità

Da qualche giorno a Firenze i media sportivi stanno alimentando il tormentone d’autunno: Vlahovic firmerà o no il rinnovo del contratto? A sancire l’inizio della storia sono state le dichiarazioni di Joe Barone ai microfoni di Dazn, prima di Udinese-Fiorentina: il dirigente viola disse che da qualche giorno la società viola aveva fatto un’importante offerta all’entourage di Vlahovic ed attendeva con compostezza la risposta.

I bene informati parlano di una proposta di 4 milioni l’anno netti per il calciatore, una clausola rescissoria di 70 milioni e una provvigione ai procuratori di 2 milioni e mezzo. Entrambe le parti dichiarano di volersi un bene dell’anima. Per il presidente Commisso Vlahovic è un figlio aggiunto e il calciatore serbo dice di amare Firenze tantissimo ricordando che fu Corvino a portarlo in viola facendolo diventare professionista.

I sentimenti, però, appartengono – calcisticamente parlando – a un’altra epoca: Firenze è bella, si vive bene, si è trattati da re ma, nonostante la proprietà viola sia molto importante e ambiziosa, rifiutare offerte stratosferiche per i calciatori più bravi è davvero difficile. Per queste ragioni suggerirei, intanto, nel prossimo mercato di gennaio, di trovare un vice Vlahovic (che non abbiamo) e attiverei un monitoraggio internazionale per individuare quello che potrà essere tra qualche anno il nuovo centravanti viola.

Sperando, poi, che dai propositi e dalle parole si passi ai fatti con il rinnovo del contratto facendo terminare anzitempo il tormentone. La buona classifica, il nuovo corso con Italiano, l’entusiasmo della tifoseria devono continuare a lungo e tutti questi chiacchericci non devono disturbare.

Pubblicità
Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Monitoriamo gli accessi a questo sito.
  • _gtag

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi