domenica 14 Aprile 2024
Search
Close this search box.

Ritorno alla realtà

Tempo di lettura: 2 minuti circa

La sconfitta interna della Fiorentina di stasera al Franchi contro il Napoli dispiace moltissimo perchè per alcuni tratti del match, soprattutto nel primo tempo, le squadre si sono equivalse e alla fine se ci scappava il pareggio la Viola lo avrebbe anche meritato.

Speravamo che la squadra avesse fatto tesoro degli errori commessi contro l’Inter nella precedente sfida interna con una big del campionato e in parte la compagine di Italiano contro il Napoli ha giocato meglio ed è stata in partita fino alla fine del match.

Il Napoli di quest’anno è davvero una gran bella squadra: tecnicamente e fisicamente i calciatori azzurri sono davvero superiori e sembra che anche dal punto di vista mentale Spalletti sia riuscito a far compiere un miglioramento ulteriore. Koulibaly che è uno dei migliori difensori del campionato, quest’anno sembra davvero concentratissimo mentre Osimhen davanti è un attaccante completo che unisce tecnica, fisicità e cattiveria. La squadra è inoltre completa in ogni reparto con ricambi all’altezza dei titolari.

Per tutti questi motivi la sconfitta non fa così male perchè le differenze tra le due squadre che fino all’anno scorso erano abissali (ricordiamoci il 6 a 0 a Napoli) si sono assottigliate notevolmente. Come dice Italiano il lavoro da fare è ancora moltissimo. La Fiorentina deve trovare continuità di intensità durante tutti i novanta minuti, non deve abbattersi ogni volta che subisce un gol, deve gestire meglio la fase difensiva nei calci da fermo, deve giocare meglio nelle ripartenze concretizzando di più e meglio e, per ultimo, deve mettersi in condizione di servire di più e meglio Vlahovic.

Quest’anno inoltre la rosa viola, seppur incompleta e da migliorare, presenta alternative che saranno decisive nel prosieguo del campionato a cominciare già dalla prossima gara contro il Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi