sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.
Serie A
Fiorentina-Hellas Verona 2-0

Una boccata d’ossigeno

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il successo dei viola è più frutto della debolezza del Verona in difesa che di una ritrovata condizione della squadra di Italiano, che ha migliorato il suo gioco rispetto alle ultime uscite, ma ha anche sofferto, contro un Verona francamente deludente.

Ikoné è riuscito a sbloccare il risultato con una giocata individuale: ha preso il pallone sulla destra poco dopo la linea del centrocampo, e, in una situazione di contropiede, è riuscito a portarla prima più avanti e poi ad accentrarsi per trovare una posizione favorevole dalla quale calciare in porta.

Poi, sempre da posizione centrale, il francese ha prima servito una palla gol in area a Venuti (che l’ha sprecata), e poi ha fatto un tiro insidioso, parato dal portiere gialloblù Mandipò, protagonista anche lui della partita. Oggi, in fase di pressing, a volte era Barak a spostarsi a destra al posto del transalpino, che restava vicino a Kouamé. Non è un caso che le tre occasioni siano arrivate da questa posizione. A riprova del fatto che Ikoné sulla fascia è fuori ruolo.

Il primo tempo è tutto lì. Nel secondo tempo, la squadra ha stentato. Ha sempre praticato il fallo tattico a centrocampo ogni volta che i Veronesi ci saltavano. Quattro ammonizioni accumulate. Ma probabilmente non c’era un’alternativa con la squadra in queste condizioni. Era evidente la paura di prendere gol.

Il fatto grosso di oggi è che Italiano ha lasciato in panchina Jovic. Dopo le brutte prestazioni della squadra a Bologna e a Istanbul (e non solo), era necessario cambiare qualcosa. Il serbo deve essere l’arma in più della Viola, ma finora non lo è affatto stato.

Con questa vittoria, la Fiorentina tira una boccata d’ossigeno prima della difficile partita che l’attende a Bergamo dopo la pausa del campionato.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Ranieri, Biraghi; Amrabat (50′ Bonaventura), Mandragora, Barak (79′ Duncan); Ikoné (66′ Gonzalez), Kouamé (79′ Cabral), Sottil (66′ Saponara). Allenatore: Italiano.

Verona (3-4-1-2): Montipò; Hien, Gunter, Coppola (46′ Dawidowicz); Depaoli, Tameze (55′ Veloso), Ilic, Lazovic; Hrustic (60′ Verdi); Lasagna (55′ Kallon) , Henry. Allenatore: Cioffi.

Arbitro: Rapuano.

Ammoniti: Mandragora (F), Coppola (V), Amrabat (F), Henry (V), Hien (V), Bonaventura (F), Barak (F), Gunter (V).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi