sabato 24 Febbraio 2024
Search
Close this search box.

Tempi e bilancio ok; voto 6,5

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Si è conclusa ieri sera la sessione estiva del calciomercato, unica novità dell’ultima ora per la Fiorentina la cessione di Nastasic al Maiorca a titolo definitivo. La società quest’anno è riuscita a muoversi nei tempi giusti, permettendo all’allenatore di avere a disposizione già dal ritiro di Moena la maggior parte dei nuovi acquisti. Cosa non scontata visto come era andata nelle precedenti annate e se guardiamo la tempistica degli altri club.

Vediamo come è cambiata la rosa dando un giudizio sui vari avvicendamenti dopo aver seguito le amichevoli e le prime sei gare ufficiali tra campionato e Conference. In porta Gollini ha preso il posto di Dragowski. Un’innesto che dovrebbe dare valore al reparto e che sarà utile in una stagione come questa, con impegni anche in campo internazionale. In difesa Odriozola viene sostituito con Dodo: il brasiliano, approdato a titolo definitivo, è considerato dagli addetti ai lavori più forte dello spagnolo. Al momento si è visto poco, ha praticamente saltato il ritiro e deve ancora lavorare per integrarsi e raggiungere la migliore condizione. L’uscita di Nastasic che, diciamolo, non ha mai convinto, si compensa con la conferma di Luca Ranieri, rientrato dal prestito alla Salernitana.

Centrocampo ben diverso dal precedente. Se con Torreira la palla girava velocemente, adesso notiamo che si fa fatica a manovrare e a trovare soluzioni per mettere le punte in condizione di battere a rete. Mandragora è certamente un acquisto importante, ma ha caratteristiche diverse dall’uruguaiano (che, in realtà verrebbe rimpiazzato da Amrabat). Poi abbiamo a disposizione Zurkowski, di ritorno a Firenze dopo l’ottima stagione all’Empoli, a compensare l’uscita di Pulgar. In più possiamo contare su Baràk che a Verona ha segnato e fatto segnare. Davanti Jovic – altro tesseramento a titolo definitivo – ha preso il posto di Piatek, Kouamé (dall’Anderlech, fine prestito) quello di Callejon. Da segnalare il ritorno di Benassi (che non siamo riusciti a piazzare) e, finalmente, la cessione di Kokorin anche se si tratta solo di prestito.

Un mercato che non ha portato quei grandi colpi che i tifosi sognano, del resto il budget a disposizione non è quello dei top club, ma che potrebbe rivelarsi interessante in prospettiva futura qualora Dodo e soprattutto Jovic riescano ad adattarsi alla Fiorentina e al campionato italiano. Un mercato a cui non darei più di sei e mezzo perché, rispetto a un anno fa, oggi non vedo un gran salto di qualità e faccio fatica a immaginarlo. E il rinnovo di Milenkovic non lo considero un acquisto, bensì un ottimo lavoro da parte della dirigenza. Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Conference League
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
26a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 2 minuti circa
Serie A
Empoli-Firoentina
 1-1
Tempo di lettura: 2 minuti circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi