sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.

Cedere Ikoné? Sì

Tempo di lettura: 2 minuti circa

In questi giorni, pare che a Ikoné sia arrivata l’offerta di una squadra araba, con uno stipendio netto di circa sei volte quello che prende a Firenze. Due considerazioni s’impongono:

  • È disposto Ikone a trasferirsi in Arabia?
  • È disposta la Fiorentina a cederlo?

Gli conviene? Normalmente, i calciatori prendono in considerazione le offerte di questi campionati esotici solo a fine carriera, quando hanno ottenuto i risultati in Europa, e possono massimizzare quanto hanno seminato. Ikoné ha 25 anni. Dunque, per lui sarebbe troppo presto. Ma è anche vero che è fuori dalla nazionale francese e dal PSG dove Mbappé gli ha preso il posto; oltre a ciò, è in una squadra italiana di centro classifica che è fuori dalle coppe europee, apparentemente senza offerte da parte dei grandi club.

Se accetta, nei prossimi due anni guadagnerà di più di quanto guadagnerebbe se restasse a Firenze nei prossimi otto. Io al posto suo accetterei.

Conviene alla Fiorentina cederlo? Cominciamo col dire che a settembre 2022 scrivevamo (link: Ikoné come Robbiati):

Ikoné a Firenze è utilizzato come ala (più spesso a destra, a volte o sinistra).

Cosa può fare Ikoné sulla fascia, se non correre e arrivare stanco al momento del dribbling (dribbling che avviene peraltro in una zona decentrata e non favorevole al tiro in porta)? A volte, può smarcarsi in profondità e trovarsi davanti al portiere e tirare. Ma siccome è di solito schierato a destra, ha la palla sul piede destro. Peccato che il suo piede sia il sinistro. Quindi un gol fallito dietro l’altro. A volte, può passare la palla al terzino destro (se questo si inserisce come faceva Odriozola). Altrimenti, si accentra e viene accerchiato dai difensori avversari, e lì finisce l’azione.

Morale: il modulo di Italiano mal si adatta a Ikoné (o viceversa).

Italiano sembra non credere troppo in lui: lo ha schierato spesso in campionato, complici le assenze di Sottil e Gonzalez, ma non lo ha schierato nella finale di Conference League, e lo ha tolto dal campo durante quella di Coppa Italia.

E poi a gennaio è arrivato Brekalo, chiaramente per eventualmente sostituire Gonzalez. A sorpresa, dal mercato arriva la possibilità invece che a partire sia il francese.

Se Ikoné è potenzialmente cedibile, resta da definire a quale prezzo. La Fiorentina lo comprò dal Lille a gennaio 2022 per 14.2 milioni di EUR. Il contratto scade nel 2026. Dopo un anno e mezzo in cui si è misurato col calcio italiano e ha avuto un po’ di visibilità in Europa, è ragionevole ritenere che il prezzo sia più alto. Diciamo 20 milioni. Magari con dei bonus legati a presenze, gol e assist.

Pare che la Fiorentina abbia quindi iniziato a interessarsi al belga Lukebakio dell’Herta Berlino. Buon giocatore, ma l’acquisto oggi non è strettamente necessario vista l’abbondanza che la Fiorentina ha in attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi