martedì 21 Maggio 2024
Search
Close this search box.

Cosa non ha funzionato contro la Juventus

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Come avevo scritto il 21 ottobre scorso, la Fiorentina ha una rosa ampia, e sono tutti giocatori all’altezza di una squadra che lotta per la zona UEFA. Tuttavia, 3-4 giocatori sono più determinanti degli altri. Si tratta di Bonaventura e Gonzalez, che determinano per quantità di gol e assist decisivi. E di Milenkovic, che determina per quantità di gol avversari evitati. A questi tre aggiungo, sia pure a un livello inferiore, Arthur, che determina perché fa girare bene il gioco di squadra.

Domenica sera – contro la Juventus, non contro la Salernitana – Italiano ha tenuto fuori Milenkovic. A meno che il serbo non fosse in grado di giocare, la scelta è sorprendente. Anche se ha causato il rigore a Roma, anche se le sue prestazioni sono state al di sotto della sua media, resta pur sempre il miglior difensore che abbiamo. Quarta è più bravo nei rilanci e negli inserimenti in attacco, ma è meno affidabile in difesa. E il gol Miretti lo ha fatto proprio sotto il naso dell’argentino.

Quando la Fiorentina si è poi trovata a dover attaccare, si è visto che stentava, soprattutto sulla fascia destra, dove sia Parisi, sia Gonzalez – entrambi mancini – non spingevano sul fondo per crossare, ma si fermavano per mettere la palla sul sinistro, e nel frattempo la difesa juventina si era piazzata, e a loro non restava che passare la palla indietro o crossare dalla trequarti, il che equivale a passare la palla agli avversari.

Stesso discorso per Kouame, che da destro operava a sinistra. L’innesto di Sottil era sensato, ma non al posto di Kouame: l’ivoriano andava spostato sulla fascia destra, mettendo Gonzalez al centro accanto a Beltran, e togliendo Barak. Oppure al posto di Beltran, lasciando il solo Gonzalez a fare il centravanti.

Ha poi fatto bene Italiano a mettere in campo Bonaventura: nel suo caso, voglio supporre che la ragione dell’esclusione iniziale fosse l’affaticamento del giocatore. Certo è che una volta entrato, ha costruito qualcosa, seppur poco, di più pericoloso per la difesa juventina.

La partita è finita lì. Poi, a Italiano sono rimaste le armi della disperazione: prima Ikone al posto di Bonaventura (ottima idea, ma tardiva), poi Mina secondo centravanti.

Per finire, una nota sulla Juventus: ha vinto schierando tre difensori centrali, cinque centrocampisti di quantità e due ali. E nessun centravanti. Un po’ come se la Fiorentina avesse schierato Milenkovic, Quarta e Ranieri in difesa, Parisi, Duncan, Arthur, Mandragora e Biraghi a centrocampo, con i soli Gonzalez e Brekalo in attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
37a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 2 minuti circa
Serie A
Fiorentina-Napoli
 2-2
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Fiorentina-Napoli
 2-2
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi