sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.

Le pagelle dell’avvocato: Fiorentina-Hellas Verona 1-1

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Dragowski: 6,5 – Ancora una volta il migliore in campo, una parata sola ma decisiva.

Milenkovic: 5,5 – In assenza di attaccanti è l’unico che su azione sfiora il gol, ma in difesa sembra disattento.

Pezzella: 6 – Partita ordinata, senza acuti ma ordinata.

Igor: 5 – Secondo qualcuno unica nota positiva della partita, forse se giocavamo a rugby, perché se in marcatura se la cava, sopratutto grazie al fisico, con i piedi è un disastro. Se lui è arrivato in serie, chiunque ci può arrivare. Il fatto che Prandelli lo preferisca a Quarta la dice lunga sulle qualità dell’argentino.

Venuti: 6 – Il nuovo Jorgensen… Spero che il danese non lo abbia sentito Prandelli quando lo ha detto, altrimenti sarebbe a rischio querela. Discreto in fase di di contenimento, ma ho perso il conto riguardo ai palloni calciati male.

Barreca: 5,5 – Non giocava titolare in un partita di campionato non so da quanto tempo e si è visto.

Amrabat: 5,5 – Ordinato quasi timido, preso sicuramente di mira dai suoi ex compagni, risponde fisicamente ma non tatticamente.

Bonaventura: 6,5 – L’unico che ha provato a fare qualcosa che assomigliasse a una giocata di classe, i piedi buoni li ha e si vede. Il solito incomprensibile Prandelli lo toglie dal campo, il rischio di giocare meglio era troppo alto.

Castrovilli: 5 – Dismesso, sembra senza voglia, senza mordente, qualche recupero ma dovrebbe saltare l’uomo, dare respiro al gioco con passaggi smarcanti, non fa niente di tutto questo.

Ribery: 5,5 – Passo indietro rispetto alla partita con il Sassuolo, a 37 anni forse due partite in quattro giorni sono troppe. Stava per accendersi in un paio di occasioni ma si è subito scaricato e quando non gira lui, la Fiorentina sparisce.

Vlahovic: 6 – Segna ancora su rigore, lotta, sgomita ha voglia di spaccare il mondo ma gioca sempre spalle alla porta e non gli arriva mezzo pallone decente. Questo ragazzo di più non può fare con una squadra così scarsa.

Callejón: 5 – Un mistero, ma che fine ha fatto il giocatore di Napoli? Sembra spaesato, sempre fuori dal gioco. Ha l’espressione di quello che dice: ma che ci faccio io qui?

Lirola: 5 – Preoccupante involuzione, fatica a tenere il pallone, lento, impacciato, bloccato.

Biraghi: sv

Borja Valero: sv

Prandelli: 4,5 – Un passo indietro rispetto al mezzo passo avanti fatto, solo sul piano del gioco, con Genoa e Sassuolo. Una formazione iniziale che avrebbe fatto impallidire Iachini. Solti cambi senza senso.

3 risposte

  1. Mi permetto di dissentire sul 4.5 a Prandelli.
    Credo che Cesare stia facendo l impossibile perche questo gruppo di giocatori diventino una squadra.
    Si trova ad assolvere un compito non facile io anche solo per questo gli darei sempre almeno 6.
    Grazie e Forza Viola

    1. Caro Luciano , grazie per il commento , ma le mie sono pagelle hanno un tono volutamente provocatorio . Tuttavia all’ allenatore di una squadra che ,secondo i commentatori di Sky, stava giocando una partita di calcio di serie C anni 80, fatico a pensare di dire di più ,nonostante il rispetto per la persona ed il professionista.
      Un saluto e sempre Forza Viola!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi