sabato 13 Aprile 2024
Search
Close this search box.

La ricetta per la salvezza

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Dopo l’ennesima prova negativa della Fiorentina che raggiunge il pareggio negli ultimi minuti nel match al Franchi contro il Parma, penultimo in classifica, fanno riflettere le dichiarazioni di Prandelli nel dopo gara, rilasciata al microfoni di Sky.

Il tecnico viola si dichiara più ottimista di un mese fa sul futuro del campionato della Fiorentina perché la squadra ha capito che deve lottare partita dopo partita per il raggiungimento della salvezza, che il gruppo è compatto unitamente alla società e che oggi Joe Barone ha fatto un discorso ai giocatori spronandoli facendo sentire loro la vicinanza del presidente.

Al di là di dichiarazioni di circostanza utili a salvaguardare il gruppo, difendendolo da tutti e tutto, sono però affermazioni pesanti che indicono a delle riflessioni. Innanzitutto i calciatori hanno finalmente capito e metabolizzato che saranno mesi da qui alla fine del campionato durissimi dove ogni partita sarà una battaglia senza risparmio. Chi tra i giocatori riteneva dopo la vittoria con lo Spezia di avere accumulato un sufficiente vantaggio sulle concorrenti per poter vivacchiare a metà classifica facendo il minimo sindacale ha sbagliato i propri conti e ora saranno schierati solo titolari motivati ben consci delle partite che ci attendono.

È un riferimento esplicito a giocatori in questo momento completamente svuotati tecnicamente e psicologicamente (Biraghi su tutti) che saranno accantonati con la speranza di recuperare quei titolari che possono fare la differenza con le proprie capacità tecniche (Bonaventura, Ribery e Castrovilli). Proprio la loro qualità dovrà fare la differenza contro quelle compagini contro cui la Fiorentina dovrà lottare fino alla fine per rimanere in Serie A.

Quella giusta alchimia di grinta e voglia (che vediamo in Martínez Quarta e Vlahovic), insieme alle doti tecniche dei calciatori migliori, è l’unica strada percorribile per la salvezza.

Questo è quello che intende Prandelli quando si dichiara più ottimista… Per due mesi o poco più tutti gli attori in scena (squadra, società, tifoseria, stampa) dovranno essere uniti avendo come unico obiettivo finale quello della salvezza e non sarà affatto facile.

Degli errori commessi abbiamo scritto molto. Arriverà anche il tempo di sentenze e decisioni importanti. Dopo, però.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
32a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Quarti di finale - andata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Viktoria Plzen-Fiorentina
 0-0
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Tempo di lettura: 3 minuti circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi