lunedì 26 Febbraio 2024
Search
Close this search box.

La Fiorentina ha davvero un problema in attacco?

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Fino a poche settimane fa, la stampa criticava i centravanti Nzola e Beltran (e prima di loro Kokorin, Piatek, Cabral e Jovic). Poi, da quando i centravanti hanno cominciato a segnare, hanno preso di mira gli esterni: prima Sottil (ma poi le critiche sono finite dopo un paio di suoi gol), poi Brekalo e Ikone. Non stupisce che il francese abbia voluto tirare il rigore a Riad.

Hanno evitato le critiche Gonzalez (ma ricordiamolo: nell’autunno 2022, quando non segnava, ne veniva auspicata la cessione) e Kouame, che non segna, ma viene percepito come uno che si impegna. Il che è poco razionale, ma tant’è: le critiche di giornalisti e tifosi sono sempre basate su percezioni, spesso errate.

Veniamo al problema degli esterni d’attacco. Lasciamo da parte Gonzalez, che è di una categoria superiore e per caratteristiche si adatta bene al modulo di Italiano. Gli altri quattro li possiamo dividere in due categorie: da una parte Sottil e Kouame, che fanno della corsa e della dinamica il loro forte, e dall’altra Brekalo e Ikone che sono più dediti a dribbling e tiro.

Allarghiamo il discorso: il modulo della Fiorentina è il 4-2-3-1. Ovvero: quattro difensori e due mediani; cioè solo sei giocatori che coprono. E tre trequartisti e un centravanti; cioè ben quattro giocatori che attaccano. Modulo sbilanciato. Italiano ovviamente lo sa, e per rimediare chiede ai quattro davanti di pressare sui difensori e ai tre trequartisti di rientrare a coprire. Per cui, spesso vedete Brekalo e Ikone nella propria metà campo a ridosso dei nostri terzini.

Per cui, se Italiano chiede a questi ultimi di correre in su e giù, il risultato è che al momento di dribblare e concludere avranno meno energie e lucidità. Metti poi che Italiano li schiera a piede invertito, e non possono nemmeno crossare o tirare a meno di rientrare al centro, dove vengono regolarmente bloccati da uno o più difensori.

Le possibili soluzioni sono due: la prima è di schierare un attaccante in meno e un centrocampista (Albero di Natale?) o un difensore (Difesa a tre?) in più, al fine di chiedere meno lavoro di copertura agli attaccanti. La seconda è di cambiare Brekalo e Ikone con due esterni “di manovra”. Ma, di nuovo, o essi saranno del livello di Gonzalez, o il loro rendimento sarà tipo quello di Sottil o Kouame. Non illudiamoci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post
ViolaBlog è un blog totalmente indipendente su cui scrivono blogger tifosi della Fiorentina. Ideato da Pietro Moroni con la preziosa collaborazione di Stefano Amorosi, Francesco Samà, Alessandro TarducciRiccardo Sacchi, Alessandro Panzani, Francesco NoferiPierluigi Pardocchi, Filippo MoroniCaterina Roti, Niccolò Dugini e Luca Armentano.
Sostieni Viola Blog

Chiediamo un contributo a chi vorrà e potrà per sostenere il nostro blog.

Post recenti
Serie A
Fiorentina-Lazio
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Fiorentina-Lazio
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
26a giornata
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Conference League
Tempo di lettura: 1 minuto circa
Serie A
Empoli-Fiorentina
 1-1
Tempo di lettura: 1 minuto circa

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Google Analytics
Monitoriamo gli accessi a questo sito con IP anonimizzato.
  • _ga
  • _ga_3LSN3JBGLJ

Rifiuta tutti i servizi
Salva
Accetta tutti i servizi