REWIND

Appena un mese fa eravamo ad elogiare la Fiorentina per la scelta del tecnico fatta in maniera veloce e sopratutto ragionata. Una scelta che stava a significare che il tanto attesa cambio di paradigma del modo di impostare la programmazione era finalmente arrivato . Quello che è successo nelle ultime settimane lo abbiamo visto tutti […]

Con l’ingenuità di cappucceto rosso in un bosco di lupi

Per poter analizzare quanto è accaduto nelle ultime 24 ore nel tumultuoso universo Fiorentina, bisogna necessariamente partire da una premessa: il calcio è in mano ai procuratori che lo stanno portando, purtroppo, alla rovina; non è ammissibile, ad esempio, che, per fare firmare un prolungamento di contratto a un giocatore, un procuratore pretenda una commissione […]

Questa volta Rocco ha fatto centro

Ci sono voluti due anni, molti comprensibili errori dovuti all’inesperienza, perché finalmente la Fiorentina facesse il primo vero passo verso la rinascita. La scelta di Gattuso è la migliore scelta che in questo momento si potesse fare: si è scelto un allenatore emergente che ancora non si è definitamente affermato ma che fino ad oggi […]

Il grande bluff

Il campionato appena terminato ha lasciato senza dubbio l’amaro in bocca e non mi riferisco solo ai tifosi della Fiorentina, sulla cui stagione abbiamo ampiamente discusso e scritto, ma allo stato generale del calcio italiano. Se non sbaglio – quello appena concluso è stato il ventesimo campionato consecutivo chiuso senza una reale lotta per lo […]

La tecnica del riflettore

Rocco Commisso è un maestro della comunicazione e, da grande esperto della comunicazione, conoscerà senz’altro Il filologo Erich Auerbach e la sua tecnica del riflettore: «Di tutto un ampio discorso – scrive Auerbach in Mimesis, pubblicato nel 1946 – s’illumina una piccola parte, ma tutto il resto, che servirebbe a spiegarlo e a dare a […]

Le pagelle dell’avvocato: Cagliari-Fiorentina 0-0. Questo non è calcio!

Questa sera niente pagelle. Questa partita non merita pagelle, perché a Cagliari non si è giocata nessuna partita di calcio. 22 giocatori sono scesi in campo per un passeggiata di 95 minuti circa; mi è tornata in mente la partita Fiorentina-Genoa di due anni fa: sono passati due anni, proprietà diverse, ma la Fiorentina è […]

Le pagelle dell’avvocato: Fiorentina-Lazio 2-0

Dragowski: 8 – Immenso, la parata su Correa vale un gol e molto probabilmente la salvezza della Fiorentina. Milenkovic: 6 – Inizia male, come sempre, perdendo Correa; lo salva Dragowski, poi cresce piano piano. Pezzella: 6 – Sembra il gemello di Milenkvoic: inizia malissimo la partita, anche se col passare del tempo tiene a freno […]

La partita della marmotta

Chi si ricorda di un film del 1993 interpretato da Bill Murray il cui titolo originario è Groundhog Day il, il giorno della marmotta, titolo tradotto in italiano in Ricomunico da capo? Nel film il protagonista rimane in trappolato in un loop temporale( ecco di nuovo la maledizione del loop temporale), in cui ogni mattina […]

La punta dell’iceberg

Voglio per qualche minuto dimenticarmi della salvezza, e seguire il mio istinto che da tempo (facendo gli scongiuri dovuti) mi dice che la Fiorentina non corre alcun pericolo di retrocessione nonostante il rendimento altalenante e il distacco non cosi rassicurante (3 punti) dal terzultimo posto, e proiettarmi già alla prossima stagione che mi auguro sia […]

Le pagelle dell’avvocato: Fiorentina-Juventus 1-1

Dragowski: 5,5 – Nel primo tempo solita sicurezza, sul finale riesce pure a parere senza toccare il pallone, ma sul gol di Morata non perfetto e nel secondo tempo fa un paio di rinvii da cardiopalma. Milenkovic: 6 – Io non lo avrei fatto giocare ed invece mi smentisce fornendo un prestazione come non la […]